Skill e giochi di Google Home per intrattenere i bambini

Vorresti dedicarti alla pulizia della casa ma i tuoi figli non sono a scuola? Lo sappiamo: potrebbe trattarsi di una “missione impossibile” ma non disperare! Un valido aiuto può arrivare da Google che ha implementato una serie di funzionalità e caratteristiche sui suoi dispositivi intelligenti in grado di semplificare la tua vita di genitore.

Sei curioso? Continua a leggere: ti sveliamo skill e giochi di Google Home divertenti per intrattenere i tuoi bambini.

Divertimento assicurato con i giochi Disney

Giochi Disney Google Home

Disney è e resterà sempre un’istituzione per i bambini! Ecco perché Google ha deciso di collaborare con il colosso dell’intrattenimento. Con Google Home puoi infatti portare direttamente a casa tua la magia Disney. I giochi di cui ti stiamo parlando sono integrati in Google Home e faranno vivere ai tuoi figli avventure interattive e divertenti insieme ai  loro personaggi Disney preferiti.

Un esempio? Pronuncia il comando vocale “Ok Google, gioca a Principesse Disney” e Assistente Google ti permetterà di scegliere tra la principessa Ariel, Belle, Cenerentola, Jasmine e Tiana per accompagnarti in un’avventura o raccontarti una storia. Se tuo figlio sceglie di ascoltare una storia, Assistente Google gli chiederà ogni tanto se vuole continuare oppure fermarsi. Nei giochi di avventura con guida vocale, tuo figlio dovrà aiutare la principessa che ha scelto per risolvere un mistero oppure per vivere un’avventura.

Un altro gioco di Google Home per intrattenere i bambini ha come protagonista Topolino. Pronuncia il comando vocale “Ok Google, gioca all’avventura di Topolino” e tuo figlio potrò scegliere tra una storia e un vero e proprio spettacolo di magica.

Scegliendo quest’ultima opzione, il tuo bambino vivrà un’emozionante avventura in cui dovrà aiutare Topolino ad attraversare la città per attivare in tempo al suo spettacolo di magia. Scegliendo la storia, invece, tuo figlio dovrà aiutare Topolino a creare una storia avventurosa e divertente.

Pronunciando il comando vocale “Ok Google, gioca a Cars Adventure”, tuo figlio sarà immediatamente catapultato nel mondo di Cars! In questo fantastico gioco, tuo figlio dovrà aiutare Saetta McQueen e Mater a trovare altri cinque personaggi nascosti in città. Se il tuo bambino sceglie la gara, potrà guidare Saetta McQueen ed aiutarlo ad affrontare gli ostacoli per vincere la corsa.

Non sei ancora soddisfatto? Allora dai un’occhiata ai migliori giochi e quiz Google Home per bambini.

Google Home risponde alle domande “strane” dei tuoi figli!

Skill e giochi di Google Home per intrattenere i bambini

Non potevamo non inserire questo paragrafo nella nostra ricerca delle skill e giochi di Google Home per intrattenere i bambini! Quante domande ci pongono i bimbi durante la giornata? La risposta è univoca: tantissime! Molte di queste domande sono strane e – cosa ben peggiore – i nostri piccoli non sembrano mai soddisfatti dalle nostre risposte. Bene, abbiamo la soluzione a tutti i tuoi problemi e si chiama Assistente Google!

L’assistente vocale può infatti rispondere praticamente a qualsiasi domanda e sì, anche a quelle dei bambini. La cosa divertente è che alcune delle risposte di Google Home sono così esilaranti e strane che saranno in grado di far ridere a crepapelle i tuoi bambini!

Vuoi qualche spunto? Prova a chiedere a Google Home: “Ehi Google, vuoi costruire un pupazzo di neve?” oppure “Ok, Google, cosa dice la volpe?”

Ora divertiti insieme ai tuoi figli ad ascoltare le risposte!

Google Home può raccontare una favola ai tuoi bambini

Google Home favole

Sei stanco di raccontare sempre le stesse storie ai tuoi figli? E allora, chiedi semplicemente a Google Home di raccontarti una favola e l’assistente vocale inizierà a raccontare una storia del tutto originale.

Le favole di Google Home appartengono ai grandi classici ma puoi anche trovare storie completamente originali. Inoltre, le storie sono fornite da app di terze parti e quindi sono raccontate da doppiatori e non dalla voce “robotica” di Assistente Google!

Puoi anche scegliere una determinata categoria per la storia che desideri che i tuoi figli ascoltino. Chiedi a Google Home di raccontarti, ad esempio, una favola delle buonanotte oppure una storia che abbiam come protagonista una principessa. Se invece c’è una storia in particolare che vuoi ascoltare, pronuncia il comando vocale: “Ok Google, raccontami la storia di (titolo della storia)”.

Molto bella è la storia di Frozen che è stata recentemente aggiunta a Google Home. In questo caso, puoi scegliere chi tra Elsa, Anna, Olaf e Kristoff deve raccontare al tuo bambino una breve storia.

Fai uno scherzo con Google Home

Google Home scherzo

Le skill e i giochi di Google Home per intrattenere i bambini sono davvero tantissime! Probabilmente sai già quante cose puoi fare con Google Home! Oltre a utilizzare la campanella Family Bell per richiamare i tuoi figli “all’ordine”, Assistente Google fa anche scherzi e battute divertenti. Vuoi provare? E allora pronuncia il comando vocale “Ehi Google, dimmi una barzelletta” oppure chiedigli di ascoltare uno scherzo sui pirati oppure sugli animali.

Google Home include anche uno scherzo di Natale: divertiti ad ascoltare la voce di Babbo Natale in persona!

Ascolta la tua musica preferita su Google Home

Google Home musica preferita

Ai tuoi bambini non piacciono ancora i giochi o gli scherzi? E allora potresti provare ad intrattenerli con della buona musica. Google Home può connettersi facilmente alle tue playlist Spotify o YouTube Music con un semplice comando vocale. Ti basterà dire: “Ehi Google, riproduci un po’ di musica rock” oppure “Ok, Google riproduci del buon jazz” e l’assistente vocale riprodurrà i brani di tuo interesse.

Se non usi né Spotify né Youtube, puoi comunque utilizzare Google Home come un normale altoparlante bluetooth e chiedergli semplicemente di farti ascolta la tua playlist preferita dal tuo telefono.

Oltre a riprodurre musica traduzionale, Assistente Google può anche cantare una canzone originale per te! Pronuncia il comando vocale “Ok Google, canta una canzone” o “Ehi Google, fammi una serenata” e tu” e mettiti in ascolto.

Non solo musica: Google Home può riprodurre per te anche i suoni dei veicoli oppure i versi degli animali. Insomma, un buon modo per intrattenere i tuoi bambini, non pensi?

Google Home si trasforma in traduttore

Google Home traduttore

Imparare una nuova lingua non è mai semplice, soprattutto se non la usi in casa. Per fortuna, Google Home può aiutarti anche in questo fornendoti traduzioni velocissime e sempre accurate. Pronuncia il comando vocale: “Ok Google, traduci ape in inglese” e l’assistente vocale ti dirà la risposta corretta. Se desideri tradurre più parole ma non vuoi ripetere ogni volta “Ehi Google”, puoi dire “Ok Google, come si dice (parola/frase) in (lingua)?”

Assistente Google risponderà subito alla tua domanda e ti chiederà se vuoi che traduca qualcos’altro. Puoi quindi continuare la conversazione e pronunciare qualsiasi parola o frase che desideri tradurre senza dover ripetere sempre “Ok Google”.

Ovviamente, questa funzione di Google Home non potrà mai sostituire un vero e proprio insegnante madrelingua ma può essere un inizio. I tuoi figli possono utilizzare questa skill per ampliare il loro vocabolario oppure per testare le loro conoscenze.

Ottieni il massimo con Google Home!

Giochi interattivi, barzellette, scherzi divertenti e perfino traduttore: Google Home è davvero ricco di easter egg ed è in grado di offrire ai tuoi bambini ore di divertimento.

Hai provato una di queste skill e giochi di Google Home per intrattenere i bambini? Faccelo sapere con un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.