Migliori tavolette grafiche per bambini e principianti

Le esigenze degli artisti possono variare, proprio come i loro stili di disegno! Ed è proprio questo che ha spinto i produttori di tavolette grafiche a creare un’ampia varietà di dispositivi in grado di adattarsi a quasi tutti i budget. Una tavoletta da disegno standard, ad esempio, non disporrà di un display integrato ma può essere facilmente acquistata a meno di 100 euro. Allo stesso tempo, tavolette grafiche con display più grandi e avanzati offrono l’opportunità di disegnare sullo schermo reale ma possono arrivare a costare davvero tantissimo.

Se ti stai avvicinando da poco a questo mondo e sei alla ricerca di una delle migliori tavolette grafiche per bambini e principianti, continua a leggere questa guida. Ti svelerò quali sono i prodotti migliori presenti sul mercato, appartenenti a fasce di prezzo basse ed elevate. Ecco la nostra lista delle migliori tavolette grafiche per bambini.

XP-Pen Artist 24 Pro: la tavoletta funzionale per un budget basso

XP PEN Artist 24

L’XP-Pen Artist 24 Pro è una delle migliori tavolette grafiche per bambini e principianti perché pur essendo un dispositivo di qualità professionale non ha un prezzo eccessivamente oneroso. L’ampio spazio di lavoro da 23,8 pollici, il supporto per la risoluzione 1440p e i 20 tasti di scelta rapida personalizzabili rendono questa tavoletta da disegno un dispositivo ricco di funzionalità. Sebbene il prezzo di 899 euro possa lasciare alcuni genitori un po’ interdetti, sappiate che si tratta di un costo molto più conveniente di quello che concorrenti come Wacom applicherebbero per un dispositivo simile.

Display a penna e touch Wacom Cintiq Pro 24: il top di gamma

Wacom Cintiq Pro

Wacom è di gran lunga il brand più famoso nel mercato delle tavolete grafiche per bambini ed la seconda posizione nella classifica se la guadagna grazie al continuo supporto del servizio clienti e all’innovazione. Con una risoluzione 4K, zero parallasse ed un supporto sia per la penna che per input touch, Wacom Cintiq Pro 24 è una spanna sopra la concorrenza. Sfortunatamente, queste funzionalità hanno un costo che rende i dispositivi Wacom irraggiungibili per molti principianti e hobbisti.

Huion Kamvas Pro 16

Huion Kamvas Pro 16

Sebbene le preferenze personali varino, molti artisti considerano uno spazio di lavoro da 16 pollici sufficiente per disegnare su una tavoletta grafica. In particolare, questa tipologia di dispositivi non è ingombrante come i modelli precedenti pur riuscendo a fornire una buona  superficie su cui disegnare.

Ecco perché Huion Kamvas Pro 16 è ampiamente considerato tra i migliori grazie al suo spazio di lavoro da 15,8 pollici che lo rende portatile e conveniente. Il monitor è dotato di uno schermo completamente laminato, che elimina quasi i problemi di parallasse e abbagliamento. Ottima ed estremamente utile anche l’uscita QHD a 1440p.

Tavoletta grafica XP-Pen Deco LW: estetica e budget friendly

XP Pen Deco LW

Le tavolette grafiche Deco LW di XP-Pen hanno molto da offrire nonostante costino meno di 100 euro. Queste tavolette da disegno senza schermo sono disponibili in quattro diverse opzioni di colore, dispongono di un’area di lavoro di 10 x 6 pollici e di otto tasti di scelta rapida personalizzabili. La variante LW di questi tablet supporta la connettività Bluetooth fino a 10 ore. Inoltre, grazie all’ultimo aggiornamento al nuovo sistema X3 Smart Chip, questa tavoletta grafica per bambini è in grado di offrire una migliore stabilità ed un maggiore controllo.

Tavoletta grafica Huion Inspiroy H640P: il meglio per i principianti

Huion Inspiroy H640P

Huion ruba la scena agli altri brand quando si tratta di tavolette grafiche senza schermo economiche e adatte ai principianti. Inspiroy H640P è perfetta per artisti digitali in erba che, essendo all’inizio, potrebbero non voler spendere fino a 100 euro o più per acquistare un dispositivo destinato ad un hobby part-time. Ma non lasciarti ingannare dalla natura ai principianti dell’Inspiroy! Per soli 40 euro, l’H640P offre le stesse funzionalità che ti aspetteresti da un tablet più costoso, inclusi tasti di scelta rapida personalizzabili ed uno stilo senza batteria capace di oltre 8.000 livelli di pressione.

Xencelabs: la tavoletta grafica wireless media per un’esperienza premium

XENCELABS

Se stai cercando per tuo figlio una tavoletta grafica senza schermo ma  ma desideri che abbia un aspetto professionale, allora la tavoletta grafica wireless media di Xencelabs fa al caso tuo! L’obiettivo di Xencelabs è quello di entrare in concorrenza diretta con Wacom: questa volontà si riflette sia nei prezzi che nella qualità costruttiva.

La tavoletta grafica Xencelabs riesce davvero a mantenere un buon livello offrendo un’area attiva di disegno di 10×6 con un rapporto di aspetto 16:9 ed è persino dotata di un RGB personalizzabile. In questa versione, Xencelabs è dotato di ben due stili (uno standard ed un sottile) ma il vero vantaggio qui è che le penne sono includono un pulsante gomma dedicato, una caratteristica tipicamente vista solo sulle penne Wacom.

Come scegliere le migliori tavolette grafiche per bambini e principianti

Migliori tavolette grafiche per bambini e principianti

La scelta delle migliori tavolette grafiche per bambini e principianti non è semplice, ne sono consapevole! Ecco perché, prima di fare clic su “Aggiungi al carrello”, dovresti prenderti un momento per considerare quale tipo di tavoletta grafica è più adatta alle esigenze del tuo piccolo artista.

Come accennato in precedenza, alcune tavolette più economiche non sono dotate di monitor integrato. Questo tipo di dispositivo richiede un po’ più di coordinazione occhio-mano se tuo figlio ha intenzione di disegnare mentre guarda contemporaneamente su uno schermo separato. Imparare a disegnare senza guardare la mano può richiedere del tempo e della pratica: ecco perché le tavolette grafiche senza schermo non sono la scelta migliore per i principianti.

Le tavolette senza schermo hanno però l’indubbio vantaggio aggiuntivo di poter essere portate ovunque senza il rischio di danneggiarle. Ecco perché sono perfette per gli artisti che sono spesso in viaggio ed hanno bisogno di un dispositivo portatile non particolarmente delicato. Inoltre, molte di queste tavolette grafiche possono essere utilizzate facilmente in combinazione con laptop e dispositivi mobili e non richiedono nè molta potenza di calcolo per funzionare nè una connessione di uscita per il display.

Se non sei preoccupato per problemi come la potenza di calcolo e i viaggi frequenti, allora una tavoletta grafica con schermo integrato potrebbe essere la scelta più adatta alle tue esigenze. Questi dispositivi offrono uno spazio di lavoro più ampio che vai dai 10 ai 32 pollici. Sono anche lo strumento ideale per quegli artisti che amano spostarsi al volo tra arte tradizionale e digitale, poiché l’atto di disegnare sulla tela tramite il monitor usando lo uno stilo ricorda più da vicino il processo artistico tradizionale.

Per coloro che sono interessati alla portabilità, un monitor più piccolo (dai 10 ai 16 pollici), può essere riposto con cura in una borsa da viaggio per non rischiare rotture accidentali. I monitor da disegno più piccoli hanno anche il vantaggio di essere più economici rispetto a quelli più grandi. Insomma, sapere come tuo figlio intende utilizzare la sua tavoletta grafica, conoscere il tuo budget e la potenza di calcolo del dispositivo con cui andrà a creare la sua arte digitale può aiutarti a restringere il campo e a scegliere senza problemi tipo di tavoletta grafica più adatta alle sue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.