proteggere i bambini quando giocano online

Se sei alla ricerca del miglior tablet per tuo figlio, potrebbe essere meglio evitare costosi tablet premium come Microsoft Surface Pro, iPad Mini, Apple iPad Pro o persino Samsung Galaxy Tab S7. Diciamoci la verità: potresti avere un “infarto” nello scoprire che tuo figlio ha fatto cadere l’iPad Pro sul pavimento!

Molti tablet a misura di bambino sono dotate di robuste funzioni di controllo parentale che consentono ai genitori di monitorare il tempo trascorso sullo schermo ed i contenuti a cui i bambini possono accedere. Che tu stia acquistando un tablet per bambini piccoli o più grandi, troverai certamente nella nostra guida il miglior tablet a prova di piccolo utente!

I tablet possono essere un’ottima risorsa con le loro molteplici app e contenuti educativi, quindi non c’è da meravigliarsi se come genitore ti senti attratto da questi dispositivi! I bambini possono giocare, ascoltare musica, guardare film e leggere libri su un tablet. Inoltre, molti tablet sono compatibili persino con alcuni giocattoli da costruire che insegnano ai bambini le tecniche di programmazione.

Questa tipologia di tablet non solo può tenere occupato tuo figlio mentre lavori o prepari la cena, ma è anche in grado di insegnargli le basi dell’uso del computer. Molti dei tablet presenti nella nostra guida sono precaricati con contenuti adatti ai bambini e app educative per facilitare l’apprendimento.

Migliori tablet per bambini: come sceglierli

Migliori tablet per bambini

Quando ti accingi ad acquistare un tablet per il tuo bambino, devi considerare una molteplicità di elementi come, ad esempio, l’accessibilità, la durata della batteria e – specialmente se lo stai acquistando per un bambino piccolo – la robustezza del dispositivo.

Poiché i bambini tendono ad essere un po’ più goffi e distratti, è una buona idea investire in un tablet dotato di una struttura robusta oppure di una custodia resistente a prova di bambino che possa proteggere il delicato schermo da graffi o cadute. Una custodia di gomma, ad esempio, è quello che fa al caso tuo!

E’ inoltre essenziale scegliere un tablet pensato per i bambini, dunque che non sia necessariamente dotato di funzionalità e caratteristiche di alto livello oppure di un sistema operativo sofisticato. Spesso i bambini si accontentano semplicemente di YouTube Kids e delle migliori app educative o delle divertenti app che stimolano l’apprendimento.

Infine, ricorda di affidare il tablet al tuo bambino soltanto quando ha raggiunto la giusta età e maturità. Non sai come regolarti? Allora dai un’occhiata alla nostra guida tablet: da che età darlo ai bambini?

Samsung Galaxy Tab A8

Samsung Galaxy Tab A8

Se non te la senti ancora di acquistare un iPad per il tuo bambino, allora il tablet Galaxy Tab A8 di Samsung potrebbe essere la via di mezzo ideale. Dotato di design elegante e buone caratteristiche tecniche, questo tablet ti permette anche di aggiungere il controllo genitori in modo da poter stare ancora più tranquillo quando tuo figlio usa il dispositivo.

Samsung Galaxy Tab A8 è una scelta intelligente che guarda al futuro: una volta che i tuoi figli saranno cresciuti, infatti, non dovrai disfarti di questo tablet ma semplicemente rimuovere i controlli parentali. E voitlà, Samsung Galaxy Tab A8 diventa un tablet per adulti. L’affidabilità del marchio Samsung, poi, fa tutto il resto!

Kurio Tab Connect

Kurio Tab Connect

Kurio è specializzato nella produzione di dispositivi tecnologici per gli utenti più giovani: ecco perché il tablet Kurio Tab Connect è l’ideale per un bambino. Dotato di bordi robusti, questo tablet è in grado di resistere ad urti, cadute ed è in grado di affrontare qualsiasi scatto d’ira imprevisto! Ottime anche le caratteristiche tecniche, con un completo pacchetto per il controllo parentale che ti permette di bloccare il dispositivo ogni volta che ne hai bisogno.

Kurio Tab Connect è basato su sistema operativo Android, anche se in esecuzione su hardware si dimostra un po’ datato. Certo, questo tablet per bambini non vincerà di certo alcun premio per la velocità, ma tuo figlio apprezzerà la possibilità di esplorare il Google Play Store in totale serenità.

Non aspettarti un grande schermo o una fotocamera di buona qualità, ma per le necessità essenziali, Kurio Tab Connect è un tablet in grado di soddisfare le aspettative dei genitori.

Apple iPad

2020 Apple iPad

Quando si tratta di tablet, l’iPad di Apple ha sicuramente il primo posto nella nostra classifica. Tuttavia – e lo sappiamo bene – consegnare un iPad con infinite funzionalità ed applicazioni ad un bambino può rivelarsi una scelta non del tutto corretta, anche considerando il prezzo elevato dell’iPad. Ma rispetto agli altri tablet per bambini che trovi nella nostra guida, un iPad ha una maggiore versatilità nell’adattarsi alle mutevoli esigenze di un bambino che cresce. L’iPad entry-level 2020 offre tutti i vantaggi e le prestazioni fluide tipiche di un iPad ad un prezzo più conveniente rispetto al nuovo iPad Pro o iPad Mini.

Galaxy Tab S7

Samsung Galaxy Tab S7

Con Galaxy Tab S7, Samsung è riuscito a realizzare ancora una volta un prodotto eccellente ed abbastanza potente da poter sfidare l’iPad Air e l’iPad Pro. Quando scriviamo “ha sfidato le probabilità”, ci riferiamo non solo al fatto che Galaxy Tab S7 esegue il sistema operativo Android, ma anche perché ha un prezzo nella stessa fascia premium dell’iPad Pro. Eppure, Galaxy Tab S7 è un tablet che può essere tranquillamente destinato ad un bambino.

Ovviamente, non consigliamo di acquistarlo per un bambino piccolo ma per un bimbo già grandicello che sta imparando ad usare una tastiera e un touchpad oppure per un piccolo utente che mostra di avere un’affinità per il disegno.

La linea Galaxy Tab S7 è dotata di un processore più veloce, connettività 5G e una S Pen rinnovata. Samsung ha anche migliorato la tastiera esterna (venduta separatamente) e ha dotato i tablet di display a 120Hz. Tutti questi cambiamenti rendono il Galaxy Tab S7 un aggiornamento significativo rispetto al Tab S6 ed in grado di soddisfare le esigenze dei genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *