Baby monitor per genitori non udenti

Sai molto bene che avere un bambino è un grande passo. Tuttavia, se sei un genitore non udente, i bambini portano complicazioni extra che vanno necessariamente considerate. Il baby monitor è un dispositivo molto comune che la maggior parte dei genitori inserisce nella lista di nascita prima dell’arrivo del piccolo. Il discorso è un po’ diverso per i genitori non udenti che vogliono acquistare un baby monitor per monitorare il loro bambino. In questo caso è infatti essenziale che il dispositivo soddisfi sia le esigenze di mamma e papà sia quelle del bambino.

Se sei alla ricerca di un baby monitor per genitori non udenti e non sai da dove iniziare, niente paura: con questa guida, ti aiuto a scegliere il dispositivo più adatto alle tue esigenze. Prima di svelarti quali sono i migliori brand, è importante porsi alcune domande. Cominciamo!

Hai davvero bisogno di un baby monitor?

Non esiste una regola rigida ed univoca per capire se hai davvero bisogno di un baby monitor. Certo, se vivi in ​​una casa piccola, sarà facile per te avere sempre il tuo piccolo a portata di vita. In ogni caso, il baby monitor aggiunge semplicemente un po’ più di tranquillità anche nelle case di dimensioni ridotte. Ad esempio, evita che i genitori debbano andare in continuazione nella stanza del bambino per controllare se sta dormendo. Insomma, è una vera comodità ma sta a te decidere se ne hai davvero bisogno.

Quali sono i baby monitor per genitori non udenti?

Baby monitor per genitori non udenti

La maggior parte dei baby monitor presenti sul mercato si basano su allarmi audio. Se sei non udente hai ovviamente bisogno di altre funzioni in grado di avvisarti quando il bambino sta piangendo o ha bisogno della tua attenzione.

E allora, le tre caratteristiche più importanti da ricercare in un baby  monitor per genitori sordi sono: video, vibrazione e luci. Scopriamo insieme di cosa si tratta:

  • Video: una piccola telecamera è posizionata nella cameretta del bambino, con vista sulla culla. Il feed video viene trasmesso in streaming al ricevitore che, di solito, è portatile e può anche essere dotato di una modalità di visione notturna.
  • Indicatore luminoso: questa funzione si attiverà ogni volta che il bambino piange o emette suoni.
  • Indicatore di vibrazione: simile all’indicatore luminoso, una vibrazione ti avviserà ogni volta che il tuo bambino piange. Questa è sicuramente un’ottima opzione da sfruttare tutte quelle volte in cui  non puoi controllare sempre la presenza di un avviso visivo.

Altre caratteristiche da considerare

Sebbene il metodo di avviso sia fondamentale, ci sono altre funzionalità di cui tener conto quando scegli un baby monitor per genitori non udenti. Molti dispositivi sono infatti dotati di funzionalità aggiuntive  che potrebbero fare la differenza nella scelta di un modello piuttosto che di un altro.

Le batterie ricaricabili sono una di quelle funzionalità a cui non dovresti rinunciare perché ti assicurano un uso costante ed ininterrotto del baby monitor. Sono inoltre essenziali soprattutto se viaggi molto insieme al tuo piccolo.

Anche la presenza di connettività wireless può essere senza dubbio un vantaggio se vuoi controllare il tuo bambino direttamente dallo smartphone o dal computer. Non dimenticare le funzioni speciali, come la possibilità di riprodurre una ninna nanna oppure la visione notturna in grado di offrirti una buona visuale in una stanza buia.

Altre caratteristiche presenti su alcuni dispositivi sono, ad esempio, il monitoraggio della temperatura nella stanza del bambino. Infine, devi tener conto dell’autonomia del baby monitor e della longevità della batteria.

I migliori baby monitor per genitori non udenti del 2022

Ecco 3 fantastici baby monitor da tenere in considerazione se sei un genitore non udente.

Motorola VM35-2 / Ease 35

Motorola VM352 Ease 35

Questo baby monitor è dotato di due telecamere per una copertura completa ed ottimale: in questo modo, puoi controllare il tuo bambino in maniera chiara e sicura. E quando il tuo piccolo diventa un po’ più grande, le due telecamere possono aiutarti a controllare l’intera cameretta per monitorare controllarlo quando gioca da solo.

Motorola VM35-2 ti permette anche di regolare l’angolo di visione di entrambe le telecamere tramite l’unità genitore, così non dovrai mai disturbare il riposo del tuo bambino. L’unità di visualizzazione ti permette di accedere al video in tempo reale su schermo LCD a colori da cinque pollici. Le immagini sono di grandi dimensioni e di alta qualità sia durante il giorno che durante la notte: questo baby monitor è anche dotato di visione a infrarossi. Anche se il tuo bambino emette il più piccolo dei rumori, i microfoni ad alta sensibilità li capteranno e ti avviseranno il prima possibile.

VTech DM1212 Audio Baby Monitor

VTech DM1212 Audio Baby Monitor

Il baby monitor per genitori non udenti VTech è dotato di un indicatore sonoro grafico in grado di mostrare fino a cinque diversi livelli di suono. In questo modo, è davvero semplice per un genitore con problemi di udito monitorare visivamente i suoni provenienti dalla cameretta del bambino.

Molto utile l’avviso con vibrazione presente sull’unità genitore che ti permetterò di non perdere nessuna notifica. La portata del dispositivo è notevole: stiamo parlando di circa 460 metri. In questo modo, puoi svolgere le tue attività rimanendo sempre connesso con la cameretta del tuo bambino.

Molto utile la funzione di luce notturna presente sull’unità da installare nella stanzetta del bimbo e la funzione interfono che ti permette di comunicare con tuo figlio quando sei in un’altra stanza.

Nanit Pro Smart

Nanit Pro Smart

Se ami i gadget high-tech, allora il Nanit è stato creato apposta per te. Questo baby monitor per genitori non udenti è facile da configurare pur essendo dotato di funzionalità molto avanzate. La telecamera può essere installata facilmente sulla parete, in modo da ridurre la presenza di cavi elettrici nella cameretta del tuo bambino. Utile la delicata luce notturna presente sulla telecamera che può essere attivata e disattivata tramite l’app Nanit.

Lo streaming video e audio HD sono disponibili direttamente sul tuo smartphone: in questo modo puoi avere sempre sotto controllo il tuo bambino, con estrema semplicità e puoi anche ingrandire o rimpicciolire l’immagine a tuo piacere. I sensori di temperatura e umidità ti aiutano a garantire che il tuo bambino sia a suo agio mentre dorme.

Le caratteristiche di questo baby monitor non sono finite qui: l’app è ricca di funzionalità, incluso il monitoraggio del sonno e la possibilità di scattare foto e video da inviare ai parenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.