Google Home per la famiglia

Google Home è un eccellente aiuto in casa, soprattutto se hai deciso di trasformarla in smart home per semplificarti la vita. Se lo utilizzi soltanto per accendere le luci oppure per controllare la temperatura delle stanze, beh, vuol dire che stai perdendo una gran parte delle funzionalità di Google Home per la famiglia. Probabilmente, infatti, non sai che questo straordinario dispositivo è in grado di mantenere la tua famiglia super performante ed organizzata. Ti ho incuriosito? Vorresti scoprire come ottenere il massimo da Google Home? Continua a leggere questo articolo: ti spiegherò in che modo quel piccolo dispositivo può cambiarti la vita!

Google Home ti aiuta a creare una lista della spesa

Google Home lista della spesa

La lista della spesa è un elemento imprescindibile per ogni famiglia che vuole organizzare al meglio le provviste e i pasti. Ma quanto sono antiestetici (e poco utili) tutti quei foglietti adesivi incollati sul frigorifero? Per fortuna, le funzionalità di Google Home per la famiglia possono venirti in aiuto! Come?

Stai facendo il bucato e ti sei accorto che manca il detersivo per la lavatrice? Stai preparando la cena e ti rendi conto che è finito l’olio? Ebbene, non devi lavarti le mani per cercare una penna! Ti basterà semplicemente pronunciare: “OK Google, aggiungi il sale alla mia lista della spesa” per compilare immediatamente la tua lista della spesa.

Puoi ovviamente decidere di condividerla con tutta la tua famiglia attraverso l’app Google Home sul tuo dispositivo Android o iOS.
Come avrai intuito, si tratta di un risvolto pratico molto utile: se vuoi mandare tuo figlio a fare la spesa, non dovrai più affidargli un elenco scritto a mano ma potrà velocemente accedervi dallo smartphone.

Crea promemoria per uno specifico membro della famiglia

Tuo marito (o tuo figlio) dimentica quasi tutte le volte di portare fuori la spazzatura oppure di riempire la ciotola del cane? Google Home ti aiuta anche a ricordare loro tutte queste attività. Come? Con un semplice promemoria! Ti basterà pronunciare il comando vocale: “OK Google, ricorda a [membro della famiglia] di [compito]”. L’assistente vocale risponderà con un messaggio per informarti di aver salvato il promemoria. E quando arriverà il momento da te designato per l’avviso, Google Home emetterà un segnale acustico e leggerà il promemoria ad alta voce.

In alternativa, puoi anche impostare Family Bell, un utile promemoria ricorrente che può essere personalizzato. In questo caso, Google Home annuncerà un promemoria generalizzato e non più un messaggio rivolto ad una persona specifica.

Google Home per aggiungere eventi al tuo calendario

Google Home per la famiglia

Quante volte hai provato ad usare un calendario cartaceo per annotare tutti gli eventi e gli appuntamenti della tua famiglia? Lo hai trovato caotico e poco ordinato, vero? Per fortuna, Google Home può aiutarti anche in questo!

Pronuncia il comando vocale: “Ok Google, aggiungi al calendario” e il dispositivo ti chiederà alcuni dettagli come, ad esempio, il tipo di evento, la data e l’ora. Si tratta di una funzione particolarmente utile, soprattutto se stai lavando i piatti e tuo figlio si ricorda all’improvviso che tra due giorni dovrai partecipare alla riunione scolastica dei genitori! Puoi semplicemente chiedere a Google Home di ricordartelo, senza dover annotare l’evento su un post-it o sullo smartphone.

Google Home ti aiuta a di ricordarti dove hai messo le chiavi!

Soprattutto se hai uno (o più) figli, se devi occuparti del lavoro, della scuola e delle faccende domestiche, dimenticare oggetti ed appuntamenti è inevitabile. La mente è sempre affollata di idee, pensieri ed appuntamenti che è davvero complicato ricordare tutto! Per fortuna, Google Home può aiutarti.

Ti basterà pronunciare il comando vocale: “Ok Google, ricorda che ho messo la chiavetta USB di mia figlia sul bancone della cucina”. Quando hai bisogno di ricordare queste informazioni, dovrai semplicemente chiedere a Google Home e il tuo dispositivo ti ricorderà dove hai messo le chiavi (o qualunque altra cosa!). La funzione di cui ti sto parlando è anche estremamente utile quando hai bisogno di ricordare il nome del tuo nuovo vicino o il numero dell’appartamento in cui vive l’amico di tuo figlio.

Imposta timer specifici per le attività dei tuoi figli

Google Home per organizzare la vita familiare

Le funzionalità di Google Home per la famiglia sono davvero molto utili, non credi? Sia che tu debba cucinare oppure impostare la lavatrice, l’assistente vocale sa sempre come aiutarti ed è estremamente facile da usare! Ma lo sai che puoi usarlo anche nella “gestione” dei tuoi figli? Ad esempio, se è sempre una lotta far fare i compiti a tuo figlio, puoi motivarlo impostando timer specifici al termine dei quali potrò riposarsi oppure fare merenda. Puoi usare Google Home anche per stabilire limiti con i tuoi figli come, ad esempio, un timer che definisca quando è il momento di spegnere il tablet o la tv.

E non è finita qui: l’assistente vocale può anche intrattenere i tuoi figli nel tempo libero. Un esempio? Dai un’occhiata ai migliori giochi e quiz Google Home per bambini e alle skill e ai giochi per intrattenere i bambini: divertimento assicurato e tanto relax per i genitori!

Chiedi a Google Home: “Che tempo farà oggi?”

Ti risulta sempre molto difficile capire come vestire i tuoi bambini per la giornata di scuola? Non sai se pioverà oppure se farà freddo? Niente paura: chiedi a Google Home e otterrai la risposta a tutte le tue domande. Chiedi semplicemente “Ehi Google, che tempo fa?” e l’assistente vocale ti svelerà le previsioni meteo per la giornata. Facile, non credo?

Comunica con la tua famiglia senza…urlare!

Google Home

La cena è pronta ma non hai la forza di chiamare tutta la famiglia “a raccolta”? Ebbene, puoi usare Google Home per trasmettere il tuo messaggio “a reti unificate” a tutti i membri della tua famiglia. Puoi sfruttare questa funzione di Google Home come se fosse un vero e proprio citofono, senza dover per forza urlare. Puoi inviare un messaggio nella stanza di tuo figlio per avvisarlo che la cena è pronta oppure che è arrivato un suo compagno di classe.

Mi piace molto questa funzione di Google Home perché permette di sfruttare un canale di comunicazione bidirezionale. Questo vuol dire che anche i membri della tua famiglia possono rispondere al tuo messaggio tramite l’assistente vocale. Dovranno semplicemente dire “Hey Google, invia una risposta” non appena terminato il tuo annuncio.

Chiedi a Google Home cosa c’è sull’agenda

Non sai bene cosa aspettarti dalla tua giornata? Google Home può controllare il tuo calendario e farti un riassunto ben dettagliato di quale sarà il tuo programma giornaliero. Pronuncia semplicemente: “Hey Google, dimmi a che ora è il mio prossimo appuntamento” per monitorare la tua agenda giornaliera ed arrivare preparata a tutte le tue attività quotidiane.

Una vita più organizzata con Google Homej

Come hai intuito, puoi trarre grandi vantaggi utilizzando Google Home. Tu e la tua famiglia potrete godere di una vita più organizzata e, quindi, più tranquilla. Con l’assistente vocale di Google puoi ricordare ai tuoi figli di fare i compiti, creare una lista della spesa condivisa, impostare timer specifici e conoscere in anticipo le previsioni del tempo. Insomma, Google Home offre una serie di funzionalità progettate per aiutarti a mantenere la tua vita organizzata e priva di stress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.