Legame padre e figli

Ti sciogli quando vedi il tuo partner interagire con il tuo bambino? Lo so, a me succede! Una delle cose più rigeneranti e toccanti è guardare mio marito trascorrere del tempo con nostro figlio. Mio marito è paziente, giocherellone e attento (forse sono di parte ma penso che sia piuttosto bravo). A volte mi intrufolo persino fuori dalla porta solo per ascoltarli mentre si divertono insieme. Sono momenti davvero preziosi!

Come mamma, sento un po’ la responsabilità di aiutare mio marito a legare bene con nostro figlio, dal momento che trascorre la maggior parte del suo tempo con me. Detto questo, so che il loro tempo insieme è prezioso e importante per stabilire una relazione.

Stai cercando di fare lo stesso per il tuo partner e il tuo bambino? Ecco alcuni modi in cui cerco di promuovere il legame padre-figlio a casa nostra.

Coinvolgi il tuo partner durante i pasti

Papà ruttino neonato

Soprattutto se stai allattando tuo figlio al seno, è molto difficile che il tuo partner si occupi dell’alimentazione del bimbo. Significa che papà non può far parte delle poppate? Assolutamente no! Puoi lasciar fare al tuo partner il “lavoro sporco”: dopo aver allattato tuo figlio, lui potrebbe fargli fare il ruttino. In questo modo, non solo tuo figlio riuscirà stare vicino a suo padre ma diventerà un piccolo rituale familiare da fare tutti insieme.

Lascia che il tuo partner e il tuo bambino si coccolino

Le serate con un neonato possono essere un po’ caotiche mentre si cerca di destreggiarsi tra poppate, cambi di pannolini, lavanderia e cena. Una cosa che ho trovato utile è lasciare che mio marito e mio figlio abbiano il loro momento di coccole. Mentre il tuo patner e il tuo piccolo si coccolano, tu avrai anche le mani libere per svolgere rapidamente i lavori domestici tanto necessari e li incoraggerai a trascorrere del tempo di qualità per rinsaldare il loro rapporto.

Trasforma l’ora del bagnetto in un evento familiare

Papà che fa il bagnetto al neonato

Ami visceralmente il momento del bagnetto con il tuo bambino? Spesso ti diverti a fare il bagnetto mamma e neonato per sentire ancora più forte il legame con il tuo cucciolo? Ebbene, potresti scoprire anche le gioie del bagno in famiglia. Cooperare ed aiutarsi durante questo momento così particolare (e, diciamolo, anche divertente), può rendere ancora più saldo il rapporto tra papà e bambino. Il tuo partner potrebbe occuparsi del lavaggio del corpo mentre tu potresti lavare i capelli di tuo figlio. Vedrai: i vostri migliori ricordi riguarderanno l’ora del bagnetto e sarà meraviglioso vedere il tuo partner sviluppare fiducia mentre tiene in braccio vostro figlio tutto bagnato!

Coinvolgi il partner nella tua routine mattutina

La routine mattutina è diversa in ogni famiglia. Dividere i compiti con il tuo partner è certamente una buona abitudine che lo aiuterà anche a fortificare il rapporto con suo figlio. Affida al tuo partner il compito di preparare il vostro bambino per la giornata cambiandogli il pannolino e facendolo vestire. Questi momenti di condivisione mattutina significheranno davvero molto per il tuo partner.

Chiedi al tuo partner di leggere la favola della buonanotte

Papà che legge la favola della buonanotte

Questo è un ottimo modo per far familiarizzare il bambino con la voce dell’altro genitore e sentirsi cullato da essa. Lascia che il tuo partner scelga il libro. Il papà troverà meraviglioso e rigenerante leggere la favola della buonanotte al vostro bimbo. Diventerà un momento durante il quale potrà rilassarsi dalla giornata lavorativa, semplicemente guardando negli occhi suo figlio ed osservando come  piccolo reagisce all’ascolto della favola.

Lascia che il tuo partner impari a “calmare” il bambino

Legame tra papà e bambini

Soprattutto nelle prime settimane di vita, è molto importante che il neonato riesca a sentire il calore e l’attenzione dei genitori. Questo non vuol dire, comunque, che debba essere compito esclusivo della mamma calmare il piccolo quando piange.

Un ottimo modo per creare un legame forte tra papà e bambino, è quello di imparare a calmarlo, insieme. Quando il piccolo piange, il tuo partner può provare a calmarlo da solo in modo che la mamma possa fare una pausa e non si senta sopraffatta o turbata dal fatto di essere sempre l’unica a calmare il bambino.

Lascia che il partner e il tuo bimbo passino del tempo libero insieme

Legame padre e figli

Come mamma (o donna?), a volte desidero avere il controllo su tutto. Accade anche a te? Ma uno dei momenti migliori per me e mio marito è quando gli lascio fare le sue cose con il bambino. Questo momento è tutto per loro: possono leggere un libro insieme, divertirsi a fare la lotta, colorare oppure disegnare strani mostri. Non importa quale attività scelgano di fare insieme: si divertiranno sicuramente moltissimo durante il loro momento tutto speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.