Asisstente Google routine buonanotte

Google Home ed Assistente Google sono progettati per rendere la tua vita da genitore un po’ più facile. Con un semplice “Hey Google” puoi impostare i tuoi timer per cucinare senza rischiare di bruciare la cena, riprodurre la tua musica preferita e persino scoprire le previsioni del tempo. Puoi usare Google Home per avere una vita familiare più organizzata oppure per intrattenere i tuoi figli con le skill più divertenti o con giochi e quiz per i bambini.

E non solo: un altro affascinante modo in cui gli altoparlanti intelligenti di Google possono aiutarti è in camera da letto. Forse non lo sai ancora ma puoi utilizzare l’assistente virtuale per aiutare i tuoi bambini ad addormentarsi in maniera serena. Puoi impostare la sveglia ma anche chiedere ad Assistente Google di leggere loro una favola della buonanotte. A seguire, ti svelo come utilizzare gli altoparlanti intelligenti di Google per migliorare la routine della buonanotte del tuo bambino.

Impostare una routine per le luci intelligenti

Luci intelligenti

Un bambino di età compresa tra 6 e 12 anni dovrebbe dormire almeno nove ore ogni notte. Ebbene, puoi gestire questo periodo di tempo con Assistente Google impostando un programma di illuminazione con luci intelligenti.

Pronunciando il comando vocale “Ehi Google, accendi le luci alle 7:00” o “Ehi Google, spegni le luci alle 21:00”, il tuo dispositivo spegnerà automaticamente le luci. Questo meccanismo aiuterà tuo figlio a capire che dovrebbe iniziare a rilassarsi un po’ e a lasciare le attività più impegnative, aiutandolo infine ad adottare una routine della buonanotte. E, al mattino, Assistente Google riaccenderà tutte le luci per aiutare il tuo bambino a svegliarsi dolcemente.

Imposta una sveglia usando la tua musica preferita

Sveglia

Se tuo figlio fa fatica ad alzarsi dal letto la mattina e nemmeno le luci riescono a svegliarlo, sappi che il tuo dispositivo Google ha un’altra funzione divertente in grado di aiutarti. Invece di impostare un sveglia noiosa, Assistente Google ti consente di riprodurre di riprodurre uno dei tuoi brani preferiti. Ti basterà semplicemente pronunciare il comando vocale “Ok Google, imposta la sveglia musicale di [brano o artista] per le 7:15″. Questa sveglia personalizzata non è solo un modo divertente per svegliare tuo figlio ma ascoltare un suo brano preferito lo aiuterà a iniziare la giornata con uno stato d’animo positivo.

E’ molto importante sottolineare che, una volta impostata, non dovrai reimpostare la sveglia ogni sera: Assistente Google la ricorderà fino a quando non deciderai di annullarla. Se stai cercando di aiutare tuo figlio a familiarizzare con una corretta routine del sonno per la scuola, chiedi al tuo dispositivo di impostare una sveglia per ogni giorno della settimana. Se vuoi che tuo figlio mantenga una routine settimanale costante, puoi chiedere a Google di impostare la sveglia ogni giorno.

Riproduci rumore bianco in background

Alcuni bambini si addormentano facilmente ed in maniera serena mentre per altri la fase dell’addormentamento è un po’ più complicata. Ebbene, Assistente Google può aiutarti riproducendo il rumore bianco o altri suoni rilassanti per aiutare tuo figlio ad addormentarsi.

Pronunciando il comando vocale “Ehi Google, riproduci rumore bianco” o “Ehi Google, riproduci suoni della pioggia”, l’altoparlante intelligente inizierà a riprodurre il rumore di fondo. I dispositivi Google sono dotati di 15 suoni ambientali per aiutare i bambini ad addormentarsi dopo una giornata faticosa. Se i suoni non sono al volume perfetto, puoi sempre chiedere al tuo dispositivo Google di regolarlo per te.

Imposta un timer di spegnimento

Hai chiesto ad Assistente Google di riprodurre rumore bianco e ora sei preoccupato che il suono possa svegliare i tuoi figli durante la notte? Niente paura: puoi chiedere a Google di impostare un timer di spegnimento e l’altoparlante intelligente interromperà tutti i suoni all’orario prestabilito.

Il timer di spegnimento non influirà sul programma di illuminazione o sulla sveglia che hai precedentemente impostato. Proprio come le sveglie, un timer di spegnimento può essere pianificato in anticipo e impostato per più giorni della settimana. Ti basta pronunciare il comando vocale “Ok Google, imposta un timer di spegnimento per le 21:15 di lunedì, mercoledì e venerdì” per pianificare in anticipo e renderti la vita un po’ più facile.

Racconta una storia oppure canta una ninna nanna

Assistente Google favola buonanotte

Un’altra interessante funzionalità di Assistente Google è la possibilità di raccontare storie della buonanotte ai tuoi bambini. Ti basterà pronunciare il comando vocale “Hey Google, raccontami una favola della buonanotte” e l’altoparlante intelligente intratterrà i tuoi figli “traghettandoli” verso un sereno riposo.

E, se desideri qualcosa di più impegnativo, sappi che Assistente Google è anche in grado di riprodurre audiolibri da Google Play Libri. Pronuncia semplicemente il comando vocale “Ehi Google, leggi Harry Potter e la camera dei segreti” e il tuo dispositivo leggerà il libro per te, purché tu lo abbia già scaricato. Se non lo hai ancora scaricato, l’altoparlante intelligente leggerà una piccola parte del libro prima di offrirti la possibilità di acquistare il libro tramite Google Play.

Se tuo figlio trova le canzoni più rilassanti delle favole della buonanotte, sappi che Assistente Google è anche in grado di cantare ninne nanne. Chiedi semplicemente al dispositivo di suonare una ninna nanna e lascia che il tuo bambino si addormenti dolcemente.

La mia storia

Anche se l’altoparlante intelligente di Google può aiutarti molto efficacemente a far addormentare i tuoi bambini, la voce di mamma e papà è certamente in grado di creare un ambiente più rilassato. Ma che fare se il papà è in trasferta oppure se i genitori sono separati? Ebbene, Google Home è in grado di accorciare le distanze grazie a My StoryTime, il sito web che ti aiuta a registrare le storie della buonanotte per i tuoi figli. Una volta registrate, le favole possono essere ascoltare a casa usando Assistente Google. In questo modo, ogni componente della famiglia ha la possibilità di registrare le storie della buonanotte per i propri piccoli, a patto che abbiano prima effettuato l’accesso allo stesso account Google associato al dispositivo Google di destinazione.

Per ascoltare le storie registrate, ti basterà semplicemente pronunciare il comando vocale “Hey Google, fammi ascoltare la mia storia”. Questo comando ti consentirà di accedere alle registrazioni collegate al tuo account Google e aiuterà tuo figlio ad addormentarsi ascoltando la voce di una persona cara.

Una notte serena per te e i tuoi bambini

Assistente Google è un dispositivo straordinario che ti permette di effettuare molteplici attività e di alleggerirti la vita. Segui i consigli contenuti in questa guida ed aiuta i tuoi bambini a creare una corretta routine della buonanotte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.